Le cose che faccio e le passioni che mi muovono

blog di fabadmin

Bilancio per le elezioni 2018

Voterò una forza dichiaratamente antifascista. L'antifascismo non è un cimelio. Non è una stella al valor civile o militare sul petto di un partigiano nel 1945. L'antifascismo è solo un modo sbrigativo, una parola sintetica per riferisti alle dittature. La prima dittatura è stata il fascismo. E quindi si dice antifascista. Siccome sono antifascista sono contro il fascismo, il nazismo, lo stalinismo, il franchismo spagnolo, il comunismo cinese, il castrismo cubano, il comunismo jugoslavo, il fascismo di Pinochet, il comunismo coreano... etc etc etc.

Non fu il terremoto

svolgimento

NON FU IL TERREMOTO a creare la pessima classe dirigente politica che vanta questa terra, da Nusco fino ad Avellino, passando per Ariano Irpino.

Prima del terremoto fu l'elettorato, i cittadini di proprio pugno nella urne, in piena libertà e in piena facoltà.

E all'epoca c'era ancora un barlume di democrazia: le tanto odiate preferenze.

Potevi indicare LA PERSONA.

Già, le preferenze. Un grande potere: una grande responsabilità.

Io me la ricordo quella sera

Me la ricordo lucidamente io quella domenica sera. A quest'ora ero nel portone di casa mia in via Parzanese. Il boato era stato talmente forte ed emotivamente terrorizzante da lasciare intontiti anche dopo due ore.

Avevo 6 anni e avevo poca contezza di cosa fosse accaduto. Ero con mia cugina Terenia, mia madre, mia nonna e nessuno altro.

Avevo solo la netta e nitida percezione di trovarmi nel mezzo di un evento veramente straordinario.